venerdì 14 aprile 2017

Per Pasqua prepariamo le CIAMBELLINE CON L'UOVO!!




Il silenzio è una discussione..


Portata avanti con altri mezzi...
Che Guevara ( 1928-1967)




In occasione della Pasqua sarebbe mooolto carino offrire ai nostri cari ma anche agli amici quest ciambelline di bell'aspetto, ma soprattutto buone, profumare e fragranti.
Il "problema" delle paste lievitate  consiste nella doppia e anche tripla lievitazione..
Ma diciamola tutta...nel frattempo possiamo anche fare altro..
Le amiche non hanno bisogno di questo suggerimento!
Consiglio di abbondare con le erbe aromatiche ( senza esagerare però!!) ..
Se la ricetta piace fatemi sapere senza farmi mancare consigli e suggerimenti!!



Tempo di preparazione: circa 2 ore
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER 8 CIABELLINE

300 GR DI FARINA 00
300 GR DI FARINA DI GRANO DURO
25 GR DI LIEVITO DI BIRRA FRESCO
100 ML LATTE
3 CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE
1 CUCCHIAINO DA TE DI SALE FINE
40 GR DI FIOCCHI DI PATATE
8 UOVA 
150 GR DI PROSCIUTTO COTTO
ORIGANO, BASILICO, PREZZEMOLO

Prepariamo il lievitino:
Sbriciolare nel latte appena tiepido il lievito di birra fresco, mescolare per bene quindi aggiungere 2 cucchiai di farina...
Il lievitino si attiverà nel corso di 30'
Aggiungere l'olio.
Ora porre nel boccale del mixer le farine, il sale, i fiocchi di patate e azionare il robot per qualche secondo ..
Mentre è in funzione aggiungere il lievitino e, a filo, acqua ben calda fino ad ottenere una massa morbida...
Unire le erbe aromatiche ( io ho usato per mia comodità il prezzemolo e il basilico surgelati) .
Se si usano quelle fresche occorre tritarle..




Unire ora il prosciutto tritato abbastanza finemente e azionare ancora l'elettrodomestico  fin quando tutti gli ingredienti aggiunti si  sono ben amalgamati..



Estrarre la massa, lavorarla per qualche minuto, quindi porla in una capace scodella, inciderla a croce, ungerla con olio quindi sigillarla con pellicola trasparente..
Farla lievitare fino al raddoppiamento del volume...
Nel frattempo rassodare le uova per 4'.
Farle raffreddare.
Passato questo tempo ( circa 2 ore) sgonfiare la massa a pugno chiuso quindi  lavorala ancora un poco...



Staccare delle porzioni di pasta, formare dei filoncini e attorcigliarli...
Porre al centro di ognuno un uovo e chiudere la ciabellina ottenuta ponendo al centro un uovo..
Pennellare con poco olio e acqua..



Far lievitare ancora per 30'
Sistemare le ciambelline sulla teglia ricoperta da carta da forno distanziandole..



Porre le teglie ( ne occorrono due)  in forno preriscaldato statico  con il termostato sui 190 per circa 20'..
Raccomando di porre una pentola con acqua ben calda sulla base del forno..



Se non si consumano subito consiglio di riscaldarle un momento in forno..
Enjoy!!!

1 commento:

Lidia Miglionico ha detto...

Spettacolariiiii
Buona Pasqua