sabato 23 giugno 2012

Purè di melanzane alla greca e..il contest dimenticato....


La vecchiaia è triste non perché cessano le gioie...




Ma perché finiscono le speranze..


Jean Paul Richter in arte Jean Paul ( 1763-1825)



Care amiche ripropongo alla vostra attenzione il contest il cui banner appare qui sopra...


Lo so che nel web c'è tutto un fiorire di contest cui è difficile tenere "testa" e a volte partecipare..io stessa vorrei dare il mio contributo a più di uno e a volte me ne dimentico anche per mancanza di tempo...


Ma questo mio  in particolare mi sembra veramente interessante..nel web ci sono tanti siti in cui il problema di far mangiare i piccoli viene affrontato..ho visto da poco che è uscita una nuova rivista tutta dedicata a loro..


Quindi ragazze mie frugate nella memoria e mandatemi tante ricette che potranno venire in soccorso alle mamme alle prime armi o...disperate perché i piccoli sono riottosi e vogliono mangiare solo quello che almeno all'apparenza sembra accattivate!!


Ma tornando alla ricetta che propongo oggi l'aspetto non è di quelli che fanno strappare i capelli dalla gioia nonostante il mio tentativo di guarnire la ciotola che contiene la puré con ciuffi di prezzemolo ma vi posso assicurare che il gusto e la velocità della preparazione sono veramente notevoli..


Provare per credere!!






La ricetta è tratta da "500 piatti con le verdure"


Tempo di preparazione: circa 20' più il tempo di cottura della melanzana , dai 20' ai 30'.
Costo: basso
Difficoltà:*


INGREDIENTI
1 grossa melanzana peso circa gr 650
1 limone
3 fette di pan carré bagnato in poco latte
1/2 cipolla
30 gr di gherigli di noce
1 cucchiaino di rigano
1/4 di bicchiere di olio extravergine di oliva
1 mazzetto di prezzemolo
2 tuorli di uova di sicura provenienza
sale e pepe q.b.




Ecco qui la melanzana in questione ..la mia è  grossa  ma usare anche 2 più piccole per raggiungere il peso indicato in lista ingredienti...



E ho usato anche questo sale dolce di Cervia che ho acquistato in tempi remoti da Eataly..



Lessare la melanzana, privata del picciolo in acqua salata per circa 20'/30'...


Farla raffreddare quel tanto che serve per poterla maneggiare e spellarla, tagliarla quindo a cubetti, porla in uno scolapasta e premerli delicatamente con le mani per eliminare l'acqua in eccesso...




Nel boccale del mixer ( come  potrei fare senza di lui!!)
porre il pan carré bagnato nel latte e strizzato e frullare per pochi secondi... 

Il prezzemolo, le noci e la cipolla tritata ...



I due tuorli, l'origano,  il pepe e il sale  ...



Per ultimo il succo di un limone filtrato....




Frullare ancora per pochi secondi e unire a filo l'olio  fino a quando si è ottenuto un composto omogeneo...


Regolare ancora di sale, se necessario, e trasferire il tutto in una terrina ponendo il tutto in frigo fino al momento dell'uso...



Dovrebbe servire come accompagnamento a carni grigliate o altro che può sembrare adatto ma noi l'abbiamo mangiata spalmata sul pane...


Buon week end a tutti!!

22 commenti:

Chiara Giglio ha detto...

melitzanosalata, la mangerò di certo laggiù, deve essere ottima! grazie per la ricetta che proverò senz'altro, buon we..

Ely ha detto...

Il contest me l'ero perso! Si, parteciperò.. volentieri! :) farò del mio meglio!
Anche io proverò volentieri questa ricettina! :)) Un abbraccio dal cuore, Grazia! :)))

matematicaecucina ha detto...

buonissima! io la userei anche per condire la pasta. Buon w.e. Laura

ELel ha detto...

Buona, ne ho mangta a quintalate l'anno scorso a Rodi!
Per il contest non ti posso aiutare molto perchè io ho deciso di provare l'autosvezzamento quindi non ho avuto la "rogna" di preparare le pappette ;)

elly ha detto...

Beh ti dirò che su una bella fetta di pane tostato ce la vedo tutta!!! Buon miscuglio di ottimi ingredienti!
Per il contest ci penserò... non avendo bimbi non ho molta dimestichezza, la mia cuccioletta pronipotina è ancora troppo piccina per provare a fare qualche esperimento! Ma vedrò se mi viene in mente qualcosa. Un abbraccio e buon fine settimana!!

Claudia ha detto...

La melitzanosalada!!!!!! quanta ne ho mangiata in Grecia!!!! quanto è buona.. e l'ho riprodotta anche io! la tua sembra ottima.. io la immagino sui crostini! sul pane bruscato... sui crackers!!! baci e buon sabato!!!

Ilaria ha detto...

Non uso molto spesso le melanzane, ma questo purè è decisamente molto gustoso. Da provare!

eli ha detto...

Una volta ho provato a fare un paté di melanzana, bisognava cuocere la melanzana in forno.
Risultato...peggio che pietoso! La povera melanzana era bruciacchiata fuori e cruda dentro. Da allora non ho più provato, ma ho visto che nella tua ricetta la melanzana va lessata. Dici che mi verrà meglio? :)))))))

renata ha detto...

Mai assaggiata..... da rifare al più presto....
Un bacione cara Mammazan e buona Domenica
ed io il tuo contest non l'ho dimenticato!!!!!!!!!!!!!

Passiflora ha detto...

deliziosa, la mangio sempre al greco! per la ricetta dei bimbi non avendo figli faccio fatica ad aiutarti.. ma se mi viene in mente qualcosa mi farò viva!

raffy ha detto...

è uno spettacoloooooooooo!! mi piacerebbe assaggiarlo... posso passare???

carmencook ha detto...

Deve essere stuzzicante spalmato sul pane!!
Mi intriga moltissimo!!
Da provare!!
Baci Carmen

carmencook ha detto...

Deve essere stuzzicante spalmato sul pane!!
Mi intriga moltissimo!!
Da provare!!
Baci Carmen

gloria cuce' ha detto...

ho preso qualcosa di molto simile al ristorante libanese la settimana scorsa ed hai proprio ragione è buonissima!

Luca and Sabrina ha detto...

Grazia, questa tua ricetta ce la dobbiamo segnare, ci sfizia tantissimo! Quanto al contest, cercheremo di partecipare, tu considera che non stiamo postando perchè sto terminando uno stage e finendo di preparare un esame che avrò a fine luglio e mi sta massacrando, ma torneremo speriamo al più presto!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia, curioso questo pure' di melanzane, estivo e perfetto per accompagnare le cene fresche della stagione appena iniziata.
baci baci

Simo ha detto...

che buono! Da provare assolutamente.....
bacioni cara a te e alla piccola!

Una italiana senza servitù ha detto...

Adoro le creme di melanzane, io tempo fa ho fatto il babaganoush! A presto ^_^

direfaremangiare ha detto...

Che dire, io amo le melanzane e questa mi mancava proprio. La proverò sicuramente perchè sono curiosissima di assaggiarla! E credo che proverò pure con il contest...ho 2 bambini e qualcosa riesco ad inventarmela!

direfaremangiare ha detto...

Che dire, io amo le melanzane e questa mi mancava proprio. La proverò sicuramente perchè sono curiosissima di assaggiarla! E credo che proverò pure con il contest...ho 2 bambini e qualcosa riesco ad inventarmela!

Terry ha detto...

Questa la segno che adoro le melanzane, sembra una versione del baba ghannoush egiziano .... Voglioooo!!!!

Anonimo ha detto...

Trovo stupido il motto che si legge all'inizio, che la vecchiaia è brutta perchè non si hanno speranze. E chi lo dice che non si hanno speranze? Finchè si vive, si respira, si vive con speranze. Per l'oggi,per il domani, per il prossimo anno, per dopo la mia morte. Mia madre,90 anni, pianta continuamente fiori, arbusti nel giardino, rosai ecc, e a me che la prendo affettuosamente in giro risponde risentita:" Se non li godrò io li godrà chi resta dopo di me!" . Non è l'ottimismo della speranza,della vita, del futuro? Spesso sono,i giovani che non hanno speranze perchè non credono a niente ,men che meno in se stessi, e sono senza speranza, ma le speranze c'è le diamo noi con la nostra forza e desiderio e volontà.