martedì 3 febbraio 2009

Biscotti alla cannella


Ancora biscotti?????

Oh yesssss!!!!

Ma questi sono speciali, anche perché la ricetta è tratta da un libro donatomi dalla mia amica Nora....


Un libro bellissimo, regalatomi con la felice consapevolezza di farmi un dono gradito, pensato...

Infatti Nora me lo ha donato il giorno, neanche tanto lontano, in cui ci siamo incontrate a Milano mentre io me la sono cavata con una banalissima scatola di Gianduiotti e devo dire che me ne sono quasi vergognata un pò.....


Di lei ve ne ho già parlato in precedenza e non voglio ripetermi, ma la sua affettuosa e sincera amicizia e stima è un bene prezioso che rallegra la mia vita.....

Come può nascere un'amicizia in un modo, per noi due così insolito, (parlo del mondo di internet) è veramente singolare.... e sono certa che durerà nel tempo.

A te, carissima Nora, dedico questi semplici biscottini con tutto il mio affetto!!!!!

Ecco qui sotto la copertina del libro di cui ho parlato in precedenza...

Le foto non rendono merito alla veste editoriale, infatti la carta patinata mi ha sempre fatta dannare per la miriade di riflessi che si creano.... ma un'idea certamente ve la siete fatta....


Ed ora ecco qui la ricetta semplice, facile...


E grazie alla particolare preparazione non c'è bisogno di reimpastare i ritagli ....

Basta fare delle belle fette regolari e ...... infornare!!!


Tempo di preparazione: circa 30'/40 ' con preparazione esclusivamente manuale più 1 ora di riposo in frigo
Costo: basso
Difficoltà:*

Ingredienti
100 gr di zucchero di canna
40 gr di zucchero semolato
5 gr di cannella
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di latte
250 gr di farina 00
4 gr di lievito
1 bustina di vanillina
125 gr di burro
1 uovo piccolo



In una capace scodella mescolare con cura e con una frusta le uova, i due tipi di zucchero e la cannella....


Aggiungere il burro fuso e tiepido il latte , il pizzico di sale .....

Incorporare la farina setacciata due volte in precedenza con il lievito.....

Trasferire ora il composto sulla spianatoia e lavorare velocemente con le mani.....

Dividere il composto in due o tre filoncini del diametro di circa 3 cm......


E porli in frigo per circa un'ora....

Trascorso questo tempo tagliare i filoncini a fette spesse circa 1 cm e disporle su varie placche ricoperte da carta da forno.....


Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 10' controllando la doratura passati i primi 6'/7'.....
Belli, buoni...profumati,veloci da preparare ...riempiranno la vostra cucina di un delizioso aroma!!!!!

29 commenti:

cibercuoca ha detto...

Hola Mammy! cóme stai? ho visto che fa tanto fredo!
Buoni questi biscotti.
Besos

Carolina ha detto...

Sono i biscotti preferiti per accompagnare il tè in queste giornate fredde che ci tartassano... La cannelle è uno di quei profumi che si ricollegano sempre all'inverno!
Buona serata carissima!

manu e silvia ha detto...

Ma che bontà questi biscotti, semplici da preparare e sicuramente anche molto profumati!
Davvero un bel regalo questo libro..ci sfornerai ancora qualcos'altro vero?!
E non ti preoccupare...sicuramente anche lei ha apprezzato molto la scatola di gianduiotti!!
bacioni

Luciana ha detto...

DEliziosi e profumatissimi Questi biscottini!
Io gradirei un sacco la scatola di cioccolatini :-))
Buona serata!!!

Mattarella ha detto...

wow i filoncini!io odio reimpastare i ritagli!li proverò allo zenzero, me ne hanno regalato una vagonata!!

anna righeblu ha detto...

Grazia, non ho parole... sto pensando al profumo!

Baci

Lydia ha detto...

Io sono un'amante dei biscotti, questi sono da rifare assolutamente

Mary ha detto...

I bisccotti in genere sono tutti buoni ma al profumo della cannella sono il massimo , baci!

Lady Cocca ha detto...

Ciao Grazia..scusa la mia latitanza ma ho avuto ed ho ancora problemi con la salute della mia mamma!!!
Capisco benissimo la grandezza della tua amicizia perchè io vivo la stessa bellissima esperienza con le mie due amiche di blog..barbie e ninia..le ho conosciute entrambe in internet e sono diventate le mie amiche inseparabili...ci divide solo la distanza tra Potenza - Rimini - Enna!!!
Ci vogliamo un gran bene e quando riusciamo ad incontrarci è...semplicemente immenso!!!!
i biscottini li provo ho gia scritto la ricetta..così come la ciambella salata che hai postato prima...
complimenti per tutto...ti abbraccio Lidia

Lady Cocca ha detto...

tesoro ma quante uova vanno??

Claudia ha detto...

Caspita!!!!! devo essere buonissimi questi biscottini, immagino l'odore di cannella per la cucina... che goduria!!!!! un bacione...

michela ha detto...

Posso dirti di ringraziare tanto Nora anche da parte mia?
Sicuramente posterai tante bellissime ricettine che io ti copierò.
ciao
;)

sorbyy ha detto...

Sono bellissimi, quante belle foto.
Copio la ricettina così li provo ciao

Simo ha detto...

Anch'io nel periodo natalizio postai dei biscotti alla cannella....li adoro! I tuoi mi sembrano molto più "cicciottosi" dei miei, mi copio la ricettuzza, allora.
Bacio!

Simo ha detto...

Ops...manca il quantitativo delle uova........
bacio!

Anonimo ha detto...

Ci vogliono le uova?
Vorrei tanto provare a farli!

mike ha detto...

buoni buoni..oggi anche io ho pasticciato con la cannella..ma nn ho ancora postato!!!bacio

Mammazan ha detto...

@Anonimo
chiedo scusa!!!!!
ho dimenticato di mettere in lista ingredienti che ci vuoler 1 uovo piccolo!! ora la lista è completa.
Grazie per la richiesta chiarimenti!!

Nora ha detto...

Carissima,solo questa mattina ho scoperto sul tuo blog che mi hai ancora una volta ricordata con tanta amicizia ed affetto e ne sono profondamente commossa. Sono onorata e felice di averti conosciuta, certa che la nostra amicizia non finirà mai perchè abbiamo troppe affinità ed interessi in comune.
Guarda che i tuoi cioccolatini sono stati graditissimi a Natale!
Un abbraccione. Nora

Anonimo ha detto...

Li sto preparando e che profumino!! Grazie mille per la ricetta...non vedo l'ora di assaggiarli!!

Anonimo ha detto...

Ciao sono capitata per caso sul tuo blog.............ma vengono bei friabili??? adoro i biscotti alal cannella...ma una sola volta li ho fatti e mi sono venuti duuuuuuuuuuuri ke nemmeno nel latte caldo si inumidivano !!! ma mio fratello che mi vuole taaaaaaanto ma proprio taaaaanto bene li ha rosicchiati lo stesso mettendo a dura prova i denti!!!
Vorrei provare a rifarli ora che fa comincia a fare + fresco con il mio bambino....che adora cucinare dolciumi con me!!!!

Romy ha detto...

ciaooo...sono capitata per caso nel tuo blog, ero alla ricerca di una ricetta per i biscotti allo zenzero e il magico mondo di internet mi ha portato fra il tuo mondo!ricetta presa...ora li farò e poi ti dirò come sono venuti...
anche io d apoco inziato questa fantastica avventura di mettere in parole ed emozioni la mia passione per la cucina se ti va di venire a visitare il mio blog non può che farmi piacere!!!a presto grazie

Anonimo ha detto...

Cara Mammazan, avrei una domanda... quanti sono 4 gr di lievito? Parli di lievito in polvere per dolci vero? Spero che tu possa ancora rispondere! Grazie cmq per la splendida ricetta... Maria

Anonimo ha detto...

Cara Mammazan, avrei una domanda... quanti sono 4 gr di lievito? Parli di lievito in polvere per dolci vero? Spero che tu possa ancora rispondere! Grazie cmq per la splendida ricetta... Maria

Mammazan ha detto...

@Maria
4 gr di lievito per dolci sono la quarta parte di una bustina che ne contiene all'incira 16 gr.
Se non hai una blancina elettronica credo ne possa bastare 1/2 cucchiaino da caffè ma non di quelli piccolissimi..
Se poi ti scappa un grammo in più non succede nulla.
Se hai bisogno, mi raccomando, scrivimi...
Baci

Anonimo ha detto...

grazie, sono venuti buonissimi!

Mammazan ha detto...

@ anonimo
Grazie a te !
sono molto contenta che tu abbia ottenuto un buon risultato!

Fab ha detto...

Sento giá il profumo ...voglio proprio provare a farli! Grazie per la ricetta!

Fab ha detto...

Sento giá il profumo ...voglio proprio provare a farli! Grazie per la ricetta!